Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 RAPINA GIOIELLERIA LANCIANO, 50MILA EURO PRIMA STIMA BOTTINO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

RAPINA GIOIELLERIA LANCIANO, 50MILA EURO PRIMA STIMA BOTTINO

Pubblicazione: 12 dicembre 2019 alle ore 13:57

LANCIANO - Da una prima stima ammonterebbe a 50 mila euro il bottino della rapina compiuta ieri alle 19 nella gioielleria Carabba in piazza Plebiscito a Lanciano. 

Il colpo è stato messo a segno da tre persone: una donna che, entrata per prima, ha chiesto di vedere bracciali e collane, e due uomini, entrati poco dopo, che hanno colpito la titolare con un pugno sul naso e l'hanno stretta verso la cassaforte.

Complessivamente sono stati portati via oltre 10 rotoli di preziosi. 

La titolare è finita al pronto soccorso dell'ospedale di Lanciano: ha riportato trauma cranio-facciale non commotivo con prognosi di sette giorni.

L'indagine è affidata ai carabinieri, diretti dal capitano Vincenzo Orlando, che stanno visionando i filmati delle telecamere presenti in zona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ASSALTO A GIOIELLERIA IN CENTRO A LANCIANO, TITOLARE PRESA A PUGNI

LANCIANO - Ieri sera,  alle 18.50, alcuni malviventi hanno rapinato la gioielleria di Francesca Carabba, moglie del sindaco di Frisa (Chieti), Nicola Labbrozzi. Il copo è stato messo a segno in piazza Plebiscito a Lanciano, in provincia di Chieti. Come... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui