Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 REGIONALI: DI ROCCO (DC-UDC) VS CASAPOUND, ''ROM SONO ITALIANI DA SECOLI'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

REGIONALI: DI ROCCO (DC-UDC) VS CASAPOUND, ''ROM SONO ITALIANI DA SECOLI''

Pubblicazione: 01 febbraio 2019 alle ore 09:46

PESCARA - "La trasmissione della testata regionale della Rai andata in onda il 31 gennaio 2019 prima del telegiornale della Regione Abruzzo delle 14, e che vedeva ospiti i quattro candidati presidente, mi ha indignato e non poco". 

Così in una nota Adele Di Rocco, candidata nella lista Dc-Udc collegio di Pescara, di origini rom, commenta quanto dichiarato dall'esponente di CasaPound in tv, sottolineando "il silenzio" degli altri candidati.

"In quell'occasione il candidato di CasaPound, Stefano Flajani, ha detto 'la regione da' le case prima ai rom che agli italiani', voglio ricordare a tale signore, che i rom sono italiani dal 400 d.c., che i rom grazie alle leggi razziali sono stati deportati nei campi di sterminio, che gli sono stati confiscati i beni e massacrati in 500.000, che nella giornata della memoria si ricordano ancora solo gli ebrei ma non i Rom, da candidata Rom della Democrazia Cristiana e Udc mi vergogno di chi per ignoranza o colpevole dimenticanza non ha ancora chiesto scusa alla mia gente ne ha restituito i beni confiscati", spiega. 

"Pretendo le scuse pubbliche di Flajani e mi sarei comunque aspettata una difesa dagli altri candidati che non hanno coscienza del Porrajmos, ma che hanno fatto passare, anche solo per civile indignazione, un tale insulto come se fosse la cosa più normale del mondo. Sono orgogliosa di essere rom e di essere una cittadina italiana che contribuisce al benessere dello stato con il suo lavoro e che crede nell’articolo 3 della Costituzione italiana", conclude Di Rocco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui