Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 REGIONALI: EX FI BIANCHI E BIANCHINI SOSTENGONO LIRIS, ''PERCORSO CONDIVISO'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

REGIONALI: EX FI BIANCHI E BIANCHINI SOSTENGONO LIRIS, ''PERCORSO CONDIVISO''

Pubblicazione: 11 gennaio 2019 alle ore 16:34

L'AQUILA - “Diamo il  nostro sostegno e la nostra partecipazione al percorso che è  condiviso con le energie di Avezzano e Sulmona intorno ad una figura di indubbia autorevolezza e credibilità politica come quella di Guido Quintino Liris”.

L'endorsement al vice sindaco dell'Aquila Liris, che dopo la clamorosa rottura con Forza Italia, è pronto a candidarsi con Direzione Italia,  arriva da due ex azzurri come lui:  Elisabetta Bianchi, consigliere comunale di Sulmona, che ha abbandonato il partito  a metà dicembre, per iscriversi al gruppo misto, e Maurizio Bianchini, ex coordinatore cittadino di Avezzano di Fi, andato via a marzo 2017, dopo che il partito aveva deciso di presentarsi alle comunali della sia città senza simbolo.

Dopo settimane di silenzi, la conferma della sua intenzioni a candidarsi, Liris l'ha data martedi scorso, a margine di  una conferenza stampa, ad Abruzzoweb. Lo farà con Direzione Italia, il movimento federato con Fratelli d'Italia fondato da Raffaele Fitto, ex presidente della Regione Puglia e ministro Affari Regionali, anche lui ex forzista. Ovviamente nel centrodestra, a sostegno del candidato presidente Marco Marsilio.

La rottura di Liris, insomma, apre la strada a nuove inedite aggregazioni nella provincia dell'Aquila e a livello regionale, e intanto lo rafforzano nella corsa delle elezioni, dove dovrà vedersela con altri big e campioni di preferenze del centrodestra, nell'affollatissimo collegio della provincia dell'Aquila.

"L’iniziativa politica di Guido Quintino Liris e del gruppo di Riferimento in Consiglio Comunale -  spiegano in una nota Bianchi e Bianchini - è il  frutto di una sinergia di intenti di caratura provinciale che non può che essere apprezzata per  l’entusiasmo e la capacità di aggregazione territoriale che ha saputo sviluppare nel tempo".

E aggiungono: "siamo sicuri di dare il nostro contributo al rinnovamento del metodo di partecipazione politica che è destinato a proseguire ben oltre la  campagna per le regionali in appoggio al candidato alla presidenza per la coalizione di  centrodestra Marco Marsilio".

Il divorzio di Liris dal partito di cui è stato vice-coordinatore regionale, è stato anticipato da ripetuti scontri con il coordinatore e senatore, Nazario Pagano, poi anche con il deputato e segretario organizzativo, Antonio Martino. Conflitto  è espolso dopo la conferenza stampa del deputato Martino, a L'Aquila, che ha sancito di fatto la rottura in seno a Forza Italia, a seguito del defenestramento da parte del primo cittadino, Pierluigi Biondi, dell'assessore azzurro al Bilancio, Annalisa Di Stefano, “rea” di aver partecipato all'incontro, insieme al presidente del Consiglio comunale, Roberto Tinari, nonostante “il divieto” precedentemente concordato tra i forzisti aquilani, guidati proprio da Liris.

Subito dopo con la regia di Liris sono usciti dal partito e dal gruppo consiliare dell'Aquila, costituendo il gruppo civico di “Insieme per L’Aquila”, Roberto Junior SilveriGiancarlo Della PelleFerdinando Colantoni, Vito Colonna e Leonardo Scimia, pronti anche loro a seguire Liris nella nuova avventura in Direzione Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui