Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 REGIONE: IL MAESTRO SANDRO ARDUINI DONA OPERA A PALAZZO DELL'EMICICLO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

REGIONE: IL MAESTRO SANDRO ARDUINI DONA OPERA A PALAZZO DELL'EMICICLO

Pubblicazione: 15 maggio 2019 alle ore 13:49

L'AQUILA - Il maestro aquilano Sandro Arduini ha donato questa mattina al Consiglio regionale dell’Abruzzo una delle sue opere più importanti da esporre nella sede dell’Assemblea legislativa. 

Ad accogliere l’opera era presente il Vice-Presidente del Consiglio regionale Roberto Santangelo, che ha ringraziato l’artista per la gentile concessione che arricchisce la collezione già presente all’Emiciclo.

Il quadro donato si intitola “Saltimbanco che si sbenda” e rappresenta lo sforzo dell’atleta che rimuove le fasce che tutelano la caviglia durante l’allenamento.

Si tratta di un olio su tela realizzato nel 2006 attualmente esposto nel Consiglio regionale che troverà una collocazione fissa nel “Giardino d’Inverno” dell’Emiciclo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui