Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 RICOSTRUZIONE: REGIONE ASSUME ALTRE 10 PERSONE, ABRUZZO PRIMA A CONCLUDERE PROCEDURE SELETTIVE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

RICOSTRUZIONE: REGIONE ASSUME ALTRE 10 PERSONE, ABRUZZO PRIMA A CONCLUDERE PROCEDURE SELETTIVE

Pubblicazione: 01 giugno 2020 alle ore 15:42

L'AQUILA - Arriva nuovo personale nella ricostruzione del sisma del Centro Italia del 2016 e 2017: la Regione Abruzzo ha assunto dieci persone, destinate alla sede di Teramo, che hanno firmato il contratto alla presenza dell'assessore regionale al Personale e al Bilancio Guido Liris. 

Salgono così a 61 le unità in forza al settore a cui si aggiungeranno ulteriori 17 assunzioni che porteranno la dotazione organica a 78 unità. I dieci hanno preso servizio a seguito della conclusione delle procedure selettive. 

"Per la Regione Abruzzo il potenziamento dell'Ufficio Ricostruzione, che inizialmente prevedeva solo 27 unità di personale, è motivo di grande soddisfazione - ha commentato Liris - e contiamo che l'aumento dell'organico, tenacemente perseguito da questa Amministrazione, possa portare in brevissimo tempo la macchina tecnico-amministrativa a pieno regime dando così soddisfazione alle legittime richieste di velocizzare la ricostruzione che arrivano dai territori interessati al sisma del 2016 e 2017". 

L'ufficio è diretto dall'ex direttore generale della Regione, Vincenzo Rivera, che lavora in stretto contatto con l'abruzzese Giovanni Legnini, commissario per il terremoto del Centro Italia, già vice presidente del Csm e consigliere regionale di centrosinistra. 

Tra le quattro regioni, oltre all'Abruzzo, il Lazio, l'Umbria e le Marche, coinvolte nel sisma del 2016, l'Abruzzo è la prima ad aver portato a termine le procedure selettive. 

A causa delle limitazioni imposte dal coronavirus anche il nuovo personale comincerà la propria attività in modalità smart-working garantendo comunque il necessario feedback con i tecnici progettisti. 

"Questa modalità sarà mantenuta fino a quando non ci saranno nuove disposizioni che consentiranno la ripresa delle attività in sede - si legge in una nota - Del resto, tutto il personale dell'USR è in smart-working ed ha aumentato la propria produttività significativamente. Le pratiche verso l'esterno sono circa 800 al mese, a fronte dei 400 mese dello scorso anno".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui