Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 SANITA': FI DENUNCIA ''AMBULANZA OSPEDALE POPOLI SEQUESTRATA, ERA VECCHIA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

SANITA': FI DENUNCIA ''AMBULANZA OSPEDALE POPOLI SEQUESTRATA, ERA VECCHIA''

Pubblicazione: 22 febbraio 2018 alle ore 17:49

Lorenzo Sospiri

PESCARA - Un'autoambulanza del servizio di emergenza dell'ospedale di Popoli, in provincia di Pescara, è stata sequestrata dalle forze dell'ordine per i troppi chilometri percorsi, il tutto "nel silenzio delle Istituzioni". 

Lo rendono noto il capogruppo di Forza Italia alla Regione Abruzzo, Lorenzo Sospiri, e il consigliere comunale di Popoli Mario Lattanzio, secondo i quali "per sopperire all'assenza e non rischiare una denuncia per interruzione di pubblico servizio, la Direzione generale della Asl di Pescara ha affidato la copertura del servizio d'emergenza alla Croce Rossa di Popoli, un soggetto esterno, lasciando così senza occupazione i sette autisti del 118 che, appunto, si occupavano dell'emergenza". 

Per Sospiri e Lattanzio si tratta di "uno scandalo che testimonia l'abbandono in cui versa l'ospedale di Popoli, nonostante quella moratoria per i presidi all'interno del cratere sismico prevista dal Decreto Lorenzin che ha fatto slittare la paventata chiusura del nosocomio". 

Più nel dettaglio, spiegano che "l'ospedale civile di Popoli è dotato di due autoambulanze, un mezzo d'istituto che si occupa dei trasporti ordinari da un nosocomio all'altro nell'ambito territoriale; l'autoambulanza medicalizzata d'emergenza gestita dal servizio del 118 attrezzata per trasportare i 'casi' gravi, i cosiddetti 'codici rossi, dunque infartuati, utenti colpiti da ischemia o aneurisma, o vittime di gravi incidenti, nell'ospedale di riferimento di Pescara".

"Proprio per la delicatezza del servizio svolto da tali mezzi - concludono -  la legge impone che le autoambulanze dell'emergenza non possano superare i 3 anni di vita o un certo chilometraggio, un dettaglio sfuggito evidentemente alla Asl di Pescara, ma non alle autorità che, attraverso le Forze dell'ordine, nei giorni scorsi hanno fermato e posto sotto sequestro l'autoambulanza dell'emergenza, per aver superato i 350mila chilometri". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui