Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 SICUREZZA: FOSCHI, ''A SALVINI CHIEDIAMO L'ESERCITO A PESCARA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

SICUREZZA: FOSCHI, ''A SALVINI CHIEDIAMO L'ESERCITO A PESCARA''

Pubblicazione: 03 gennaio 2019 alle ore 15:24

PESCARA - "Pescara ha bisogno di misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza sicurezza che, dopo l'Escalation degli ultimi mesi ha raggiunto il clou a Natale con la rapina a mano armata in gioielleria e ancora ieri con la rapina in banca. Pescara ha bisogno dell'esercito e non di vigilanti privati che non hanno alcun potere di intervento dinanzi alla microcriminalità".

L'Associazione "Pescara - Mi piace" lo ha chiesto lo scorso novembre con una lettera indirizzata al ministro dell'Interno Matteo Salvini e lo ribadisce alla vigilia del vertice sulla sicurezza a Pescara convocato per domani in Prefettura proprio con il ministro Salvini.

"Ci aspettiamo decisioni importanti domani - spiega il promotore dell'associazione Armando Foschi -, al di là del sindaco Alessandrini che, ovviamente, per coprire la propria inerzia, tenterà di gettare acqua sul fuoco, ma, purtroppo per lui, a dimostrare la sua inefficacia, sono le decine e decine di fatti di cronaca che registriamo ogni giorno e che, puntualmente, ritroviamo sugli organi di informazione".

"Da mesi, purtroppo, il capoluogo adriatico è vittima di fenomeni delinquenziali di vario tipo contro i quali l'Amministrazione comunale non intende, o non è capace, di adottare efficaci metodi di contrasto. Quasi tutte le vie della città - aggiunge Foschi -, a partire da quelle del centro, le cosiddette 'vie dello shopping' e del commercio, sono alla mercé del fenomeno della prostituzione, con ragazze, anche giovanissime, che già dalle 17 sono in strada per trovare possibili clienti".

"Alla prostituzione si somma il fenomeno dei senzatetto che ogni giorno, dalle 19 in poi, prendono possesso proprio delle vie più centrali e, armati di cartoni o giacigli di fortuna, preparano il proprio 'letto' per la notte sotto portici, dentro i portoni dei condomini, oltre che sotto i tunnel della stazione ferroviaria centrale, creando, evidentemente e inevitabilmente, una situazione di degrado diffuso e di insicurezza generale, contro la quale la stessa amministrazione Alessandrini, nonostante l'ampia documentazione fotografica consegnatagli, non ha inteso e non intende in futuro adottare provvedimenti adeguati di tutela dei cittadini e del loro diritto alla sicurezza e al riposo", conclude Foschi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui