Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 SISMA CENTRO ITALIA: PAURA AD ACCUMOLI, ''CASETTE A RISCHIO CROLLO PER LA NEVE'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

SISMA CENTRO ITALIA: PAURA AD ACCUMOLI, ''CASETTE A RISCHIO CROLLO PER LA NEVE''

Pubblicazione: 17 dicembre 2018 alle ore 12:52

ACCUMOLI - "Neve sulle casette del terremoto, mandate i soccorsi o succede una tragedia".

Questo l'appello del Comitato "Illica vive" riportato dal quotidiano RietiLife.com, che denuncia una terribile situazione in uno dei luoghi del sisma del Centro Italia, ad Iillica, frazione di Accumoli (Rieti).

Il comitato, si legge su RietiLife.com, "denuncia casette al gelo, residenti senza elettricità a Fonte del Campo e necessità di gruppi elettrogeni".

"I residenti del cratere di Accumoli si trovano in uno stato di emergenza freddo senza che nessuno della filiera governativa a tutti i livelli si sia preoccupato di dotare il territorio di gruppi elettrogeni autonomi. La richiesta era stata fatta dai residenti consapevoli, per esperienza diretta, dei problemi legati al gelo. L’elettricità è saltata pertanto il riscaldamento non funziona", tuonano i rappresentanti del comitato.

"Sui tetti, piatti, si sta accumulando ingente quantità di neve con il rischio crolli. Servono squadre di emergenza della Protezione Civile pronte per evitare che accadano altre tragedie", temono i cittadini terremotati.

Nei giorni scorsi, il sindaco del comune del Reatino, Stefano Petrucci, ha lanciato l'allarme sui soldi in cassa.

"Non ne abbiamo più e non siamo più in grado di pagare stipendi e tredicesime ai 21 lavoratori assunti a tempo determinato dopo il terremoto, con il decreto legge 189 del 2016, né ai 10 di ruolo che avevamo già in organico", le sue parole all'Ansa.

"Per i 21 lavoratori, dal giorno che sono stati assunti ad oggi, abbiamo speso circa 700mila euro che non abbiamo mai incassato. Quindi al momento il Comune non è più in grado di pagare i loro stipendi ed essendo dicembre anche le relative tredicesime", ha aggiunto.

"La struttura commissariale del governo (il Commissario straordinario alla ricostruzione, ndr) - ha spiegato ancora il sindaco del comune reatino epicentro del sisma del 24 agosto 2016 - non ha erogato i fondi alla Regione Lazio e quindi noi non abbiamo ricevuto ancora nulla. Al momento non abbiamo disponibilità di cassa".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui