Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 STOP DISCOTECHE ABUSIVE: A L'AQUILA RIUNIONE COSTITUTIVA ASSOCIAZIONE SALE DA BALLO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

STOP DISCOTECHE ABUSIVE: A
L'AQUILA RIUNIONE COSTITUTIVA
ASSOCIAZIONE SALE DA BALLO

Pubblicazione: 19 novembre 2018 alle ore 22:23

L'AQUILA - Si è costituito oggi, presso la sede della Confcommercio dell’Aquila, il Comitato promotore dell’Associazione provinciale dei locali da ballo cui hanno voluto partecipare personalmente il presidente nazionale Silb, il più rappresentativo sindacato italiano del settore, Maurizio Pasca, il presidente e il direttore regionali di Confcommercio Abruzzo Roberto Donatelli e Celso Cioni ed il presidente onorario Fipe L’Aquila Mario Maccarone.

Il Comitato è composto da Ginofabio Speranza (Bliss), Massimiliano Nurzia (Be One), Mariarita Rotilio (La mala lengua), Gino Marronaro (Guernica) e Giovanni Napoleone (Ruvido).

Tra  i principali obiettivi quello richiedere l’avvio dei controlli necessari per ricondurre nell’alveo della legalità le attività di intrattenimento che si trasfoirmano in locali da ballo di fatto "abusivi",  senza le necessarie autorizzazioni, misure di sicurezza e preparazione professionale. 

"E’ con particolare soddisfazione che partecipo a questo importante momento per la nostra Associazione che si ricostituisce a L’Aquila - ha dichiarato il presidente nazionale Silb Maurizio Pasca - città ferita ma che vuole ripartire con la consapevolezza e l’orgoglio di essere città Capitale dell’Abruzzo. La costituzione ufficiale del Silb è necessaria per fare in modo che il settore possa tornare nei binari della legalità e del pieno rispetto di tutte le normative inerenti la sicurezza, tema che coinvolgerà gli incontri istituzionali che calendarizzeremo nei prossimi giorni per far avviare sull’intero territorio provinciale i controlli tesi a verificare la regolarità delle licenze ed i requisiti che le imprese del settore detengono soprattutto per assicurare agli utenti gli standard normativi ed in particolare la loro sicurezza che è la priorità che ci assegniamo". 

"È tempo che si torni tutti a rispettare le stringenti normative esistenti per garantire alle migliaia di utenti, per lo più giovani, di frequentare locali da ballo sicuri ed in regola con le leggi sulla sicurezza e tutte le altre regole che bisogna rispettare pena pesanti sanzioni e chiusure disposte dalle Autorità preposte ai controlli, in caso di mancato rispetto. Per questo motivo, mi impegno personalmente a verificare, attraverso la nostra agenzia di investigazione privata, quali sono i locali che realmente possono svolgere l’attività di intrattenimento danzante e quali invece la svolgono abusivamente, per i quali provvederemo a produrre gli esposti agli enti preposti", ha concluso Pasca. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui