Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 SVASTICA SU MURI DELLA SEDE PD A MONTESILVANO, SOLIDARIETA' BIPARTISAN Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

SVASTICA SU MURI DELLA SEDE PD A MONTESILVANO, SOLIDARIETA' BIPARTISAN

Pubblicazione: 07 gennaio 2019 alle ore 12:06

MONTESILVANO - Dopo la sede della Cgil è toccato a quella del Pd sempre a Montesilvano (Pescara). 

L'episodio delle svastiche e simboli delle Schutzstaffel (SS) disegnati sul muro esterno del sindacato ha avuto un bis appena 24 ore dopo tra le vetrate del Partito democratico in via Roma. 

La scoperta, come riporta Il Messaggero, è avvenuta ieri mattina, si ipotizza dunque che il blitz sia avvenuto nella notte ad opera degli stessi autori delle svastiche e dei simboli nazisti che hanno imbrattato la sede della Cgil. 

"Se fossero adulti, e non vigliacchi, lo farebbero alla luce del sole", ha spiegato l'ex sindaco Renzo Gallerati, candidato alle regionali a sostegno di Giovanni Legnini, commentando il post di denuncia pubblicato su Facebook dal giovane Claudio Mastrangelo con tanto di foto. 

"Non retrocederemo di un passo nella nostra battaglia per un mondo giusto, equo, solidale e in pace", ha commentato Mastrangelo sul social. 

Solidarietà alla Cgil, il giorno prima, è stata manifestata da Rifondazione comunista per voce del segretario provinciale Corrado Di Sante e dall'Anpi provinciale di Pescara. 

Condanna ad entrambi gli episodi è stata espressa anche da destra, in particolare da Fratelli d'Italia con Marco Forconi: "Questa non è contestazione politica quanto, piuttosto, un campanello d'allarme sul degrado mentale e spirituale che colpisce una sparuta minoranza cittadina che, in ogni caso, deve essere isolata. Mi dispiace che carabinieri e polizia debbano perdere tempo a dare la caccia a questi imbecilli anziché concentrare i propri sforzi nel perseguire spacciatori, immigrati clandestini e trafficanti di esseri umani ma è altrettanto vero che tre atti simili in una settimana iniziano ad essere veramente troppi".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui