Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 TORTORETO: CRISI ALLA SELTA, LAVORATORI RISCHIANO IL POSTO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

TORTORETO: CRISI ALLA SELTA, LAVORATORI RISCHIANO IL POSTO

Pubblicazione: 12 dicembre 2018 alle ore 15:27

TORTORETO - Situazione sempre più critica alla Selta spa, azienda che lavora nell'ambito della cyberg security e degli impianti ad alta tecnologia digitale con sede a Cadeo (Piacenza) e stabilimenti a Tortoreto Lido (Teramo), Roma e Avellino con quasi 300 dipendenti in totale.

Saltata l'annunciata assemblea tra i dirigenti della società che vede tutti i suoi lavoratori in cassa integrazione straordinaria e i sindacati di categoria (Fiom-Cgil e Fim-Cisl) e azienda, in agenda per venerdì 14 dicembre al quartier generale di Cadeo.

"Selta ha portato i libri in tribunale, tenendo all'oscuro i lavoratori di questa decisione - precisano Maurizio Mori della Cgil di Piacenza e Luigi Bernazzani della Fim Cisl - è l'ennesimo gesto di arroganza di una società che non ha mai dato retta, in questi anni, né a noi né tantomeno ai revisori che sottolineavano, nell'ultimo bilancio societario, alcune voci di gestione da mettere sotto controllo".

I sindacati si riferiscono ai compensi del Consiglio di Amministrazione di Selta Spa definiti "incomprensibili e proporzionati rispetto alla situazione economica e patrimoniale della società", da quanto si legge nel bilancio ordinario d'esercizio chiuso il 31 marzo 2018. Emolumenti che avevano lambito il mezzo milione (457.467 euro) nel precedente bilancio (con lavoratori già in cassa integrazione e procedure di mobilità aperte) e che poi erano 'scesi' a 370mila euro in quest'ultimo rendiconto economico".

"Stipendi d'oro che appaiono irrispettosi verso chi ora rischia di perdere il lavoro. Il territorio, ma in generale questa nicchia di mercato composta da un nugolo di azienda ad altissima tecnologia, non può permettersi di veder sparire Selta e le competenze di lavoratori e lavoratrici, soprattutto ingegneri ed esperti della digitalizzazione dei processi. Mantenere un livello occupazionale che dia la possibilità di un rilancio aziendale è una priorità non solo nostra, ma credo di tutto il territorio" concludono i sindacati.

Per queste ragioni i lavoratori di Selta hanno deciso di imbastire un presidio di fronte ai cancelli dell'azienda in occasione dell'incontro sindacale previsto per la mattinata di venerdì 14 dicembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui