Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 TORTORETO: PROVOCA INCIDENTE E FUGGE, PIRATA DENUNCIATO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

TORTORETO: PROVOCA INCIDENTE E FUGGE, PIRATA DENUNCIATO

Pubblicazione: 16 settembre 2018 alle ore 12:29

Una gazzella dei carabinieri

TORTORETO – Il 24 agosto, nell’effettuare un sorpasso, aveva urtato una Fiat Panda con a bordo tre giovani, con l’auto che dopo essersi ribaltata su un fianco aveva urtato tre vetture parcheggiate. Ma invece di fermarsi a soccorrere i ragazzi era scappato facendo perdere le sue tracce. 

Almeno fino a qualche giorno fa, quando al termine di una lunga e certosina attività di indagine i carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica, coordinati dal tenente colonnello Emanuele Mazzotta, non lo hanno indentificato come il pirata della strada che ha provocato l’incidente. 

E così per l’uomo, un 26enne rumeno residente a Giulianova è scattata la denuncia per lesioni personale stradali gravi, fuga del conducente in caso di lesioni ed omissione di soccorso.

Nell’incidente, infatti, uno dei tre giovani che viaggiavano a bordo della Panda era rimasto gravemente ferito, tanto da essere ricoverato in prognosi riservata per trauma cranico-facciale e successivamente sottoposto a delicato intervento chirurgico maxillo-facciale. Gli altri due ragazzi avevano invece riportato rispettivamente 20 e 10 giorni di prognosi.

Nel corso delle indagini i Carabinieri hanno accertato come la Ford a bordo della quale viaggiava il 26enne avrebbe urtato la Panda nel corso di un sorpasso, provocandone il rovesciamento sul fianco sinistro e lo scarrocciamento per alcuni metri, con la corsa dell’auto terminata contro  altre tre autovetture regolarmente parcheggiate sul margine destro della carreggiata.

Sul posto, per estrarre i tre giovani dalle lamiere dell’auto, si era reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Nereto, con i Carabinieri che subito dopo i rilievi di rito avevano ascoltato numerosi testimoni e setacciato l’area alla ricerca di telecamere a circuito chiuso che avessero immortalato il sinistro, riuscendo così a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e risalire all’identità del pirata della strada.

Oltre alla denuncia per l’uomo è scattato il sequestro del mezzo, il ritiro della patente di guida e tre contravvenzioni al codice della strada. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui