Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 TRAGEDIA A L'AQUILA: GIOVANE MAMMA SI SUICIDA, INDAGINI POLIZIA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

LA FIGLIA DI 12 ANNI ERA A SCUOLA. MORTE PER ORA INSPIEGABILE. LA DONNA, SEPARATA, NON AVREBBE LASCIATO BIGLIETTI O MESSAGGI. DISPOSTA AUTOPSIA. LA BAMBINA E' STATA AFFIDATA AL PADRE

TRAGEDIA A L'AQUILA: GIOVANE MAMMA SI SUICIDA, INDAGINI POLIZIA

Pubblicazione: 21 maggio 2019 alle ore 23:39

L'AQUILA - Tragedia nel tardo pomeriggio all’Aquila, in un’abitazione che si trova nella parte alta di via Strinella: una giovane mamma di 39 anni, originaria della Marsica, si è tolta la vita impiccandosi nel bagno.

La donna Doris Venditti, separata dal marito, era sola in casa perché la figlia di 12 anni era a scuola.

A trovare il corpo senza vita, intorno alle 18 e 30, è stato un amico che, preoccupato del fatto che la 39enne, che lavorava come rappresentante farmaceutico, non rispondeva al telefono, è riuscito ad entrare in casa dando l’allarme: sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che non hanno  potuto fare altro che constatare il decesso, e personale della squadra mobile e delle volanti.

Inspiegabili, dai primi riscontri, i motivi alla base del gesto sul quale è stata aperta una inchiesta coordinata dal pubblico ministero Roberta D’Avolio.  Anche se le dinamiche della tragedia non lascerebbero spazio a dubbi.

Le indagini continueranno dopo che in serata sono state ascoltate alcune persone per trovare qualche spiegazione alla tragedia. Non si sa se la donna avesse disturbi o stesse in cura psicologica.

In casa non sono stati trovati biglietti e messaggi e, secondo quanto si è appreso, neppure dal telefono sono emersi particolari o segni da ricollegare con il suicidio.

Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica che domani dovrebbe tornare per fare un’altra verifica. La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane mamma. Sconvolti amici e parenti.

Ma la tragedia ha lasciato nella disperazione la figlia di 12 anni che in serata è stata portata in questura dove è stata assistita dagli operatori e da una psicologa. Insieme le hanno comunicato la tragica verità.

La bambina è stata affidata al padre che nel frattempo è giunto all’Aquila accompagnato a sua volta da suo padre, nonnno della 12enne.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui