Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 VASTO: REPERTO RIMASTO INSABBIATO PER SECOLI, TRASFERITO AL MUSEO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

VASTO: REPERTO RIMASTO INSABBIATO PER SECOLI, TRASFERITO AL MUSEO

Pubblicazione: 19 giugno 2019 alle ore 13:43

VASTO - Il reperto rinvenuto nella mattinata di lunedì scorso nelle acque antistanti località "Trave" di Vasto Marina, nel tratto di mare compreso tra il Monumento alla Bagnante ed il primo trabocco, è di rilevante interesse storico ed archeologico. 

La conferma è arrivata  quando Amalia Faustoferri, Funzionaria Archeologa della Soprintendenza di Chieti, ha raggiunto Vasto per visionare la parte di colonna di epoca romana che, dopo il recupero, è stata trasferita presso la sede della Protezione Civile Comunale.

Faustoferri ha esaminato attentamente il reperto che presenta alcuni punti erosi dalla forza del mare. 

In base ad una prima ricostruzione il ritrovamento deve essere rimasto insabbiato in acqua per tantissimi secoli, in un punto poco distante dalla costa.  Questo spiegherebbe l’assenza di incrostazioni e di molluschi lungo le scanalature della colonna.

Faustoferri ha disposto il trasferimento del reperto nel Museo Archeologico di Vasto, ubicato al piano terra di Palazzo d’Avalos.

Intanto si è appreso che il turista che ha segnalato il rinvenimento alla Capitaneria di Porto di Vasto, indicando il preciso posizionamento in mare, è stato sentito dal Comandante Lorenzo Bruni della Guardia Costiera. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

VASTO: RIAFFIORA REPERTO ARCHEOLOGICO IN MARE, COMUNE ALLERTA SOPRINTENDENZA

VASTO - Un reperto archeologico è riaffiorato questa mattina a pochi metri dalla spiaggia di Vasto Marina (Chieti), nella zona a nord del monumento alla Bagnante.  La scoperta è stata fatta da alcuni bagnanti, che hanno notato... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui