Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 VIOLENZE E OFFESE A BIMBI, MAESTRA DI CAMPLI RISCHIA IL PROCESSO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

VIOLENZE E OFFESE A BIMBI, MAESTRA DI CAMPLI RISCHIA IL PROCESSO

Pubblicazione: 23 ottobre 2019 alle ore 12:58

CAMPLI - Violenze fisiche e psicologiche contro i suoi alunni: questa l'accusa contro una maestra 62enne di Campli, in provincia di Teramo, al termine delle indagini preliminari.

Secondo l'accusa, comer si legge sulle colonne del Messaggero, alcuni bambini tra i cinque e i sei anni, tra la fine di marzo e aprile dello scorso anno, sarebbero stati presi a schiaffi, pizzicotti, pedate al sedere, tirate d'orecchie proprio dalla loro maestra che li redarguiva insultandoli. Addirittura, sempre da quanto emerso dal quadro accusatorio, un bambino in particolare sarebbe stato più vote insultato dalla 62enne, offeso, picchiato con un libro e trascinato fino ad una sedia.

Il 31 luglio il Tribunale del Riesame dell'Aquila ha rigettato il ricorso presentato dal difensore della donna, l'avvocato Eugenio Galassi, contro la sospensione dal lavoro per sei mesi scattata qualche settimana prima. 

L'insegnante è stata ripresa dalle telecamere installate nelle aule.

Accuse rigettate dal legale della donna, che si è difesa sostenendo che con lei, presenti, c'erano sempre altre due colleghe, una delle quali di sostegno alla classe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui