Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 ZANARDI: NUOVO INTERVENTO NEUROCHIRURGIA, CONDIZIONI RESTANO STABILI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

ZANARDI: NUOVO INTERVENTO NEUROCHIRURGIA, CONDIZIONI RESTANO STABILI

Pubblicazione: 29 giugno 2020 alle ore 18:50

SIENA - Alex Zanardi è stato sottoposto a un secondo intervento di neurochirurgia.

Lo rende noto l'ospedale senese Le Scotte dove il pilota bolognese è ricoverato dal 19 giugno in seguito all'incidente con l'handbike a Pienza. 

Dopo l'intervento, durato circa 2 ore e mezza, Zanardi è stato nuovamente ricoverato in terapia intensiva "dove resta sedato e intubato: le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, gravi dal punto di vista neurologico, la prognosi rimane riservata". 

La nuova operazione, spiegano i sanitari, è stato decisa in seguito a una Tac di controllo. 

L'esame diagnostico ha "evidenziato un'evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso ad un secondo intervento di neurochirurgia". 

"L'intervento effettuato - spiega il direttore sanitario dell'Aou Senese Roberto Gusinu - rappresenta uno step che era stato ipotizzato dall'équipe. I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l'evolversi della situazione, in accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarà diramato tra circa 24 ore".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui